Slider
Consiglio Pastorale Parrocchiale

Scopri i membri del Consiglio Pastorale Parrocchiale e del Consiglio Pastorale per la Gestione Economica

Noi Associazione

Il Circolo “SAN GIOVANNI BOSCO - APS” di Arino di Dolo (in provincia di Venezia ma realtà appartenente alla diocesi di Padova) è nato con atto costitutivo in data 19 marzo 2000. La propria sede è presso il Centro Comunitario Parrocchiale.

ACR - Azione Cattolica Ragazzi

L’ACR è una speciale esperienza di Chiesa che nasce, vive e cresce all’interno della comunità parrocchiale e che, attraverso originali iniziative di fraternità ed esperienze comunitarie rispondenti all’età, dona a ogni ragazzo la possibilità di incontrare personalmente il Signore Gesù.

GAC - Gruppo Giovanissimi

I gruppi ‘issimi sono un dono nelle nostre comunità. Per chi vi partecipa è un’occasione per sentirsi liberi dentro un gruppo che vive un percorso di crescita e formazione.

Centro Comunitario

Il centro comunitario, situato in via chiesa, è una struttura parrocchiale dotata di molti spazi dedicati ad attività parrocchiali e attività ludico-sportive.

Scuola dell'infanzia

La Scuola dell’Infanzia “Santa Maria Goretti” di Arino si trova nel centro del paese vicino alla Chiesa dedicata a San Michele Arcangelo.
La Scuola, autonoma e di ispirazione cattolica, vive e si esprime operativamente nel Comune di Dolo.
E’ gestita dalla comunità parrocchiale, è espressione di una cultura e di valori profondamente radicati; svolge un servizio senza finalità di
lucro a vantaggio di tutti i bambini, senza discriminazioni.

Sagra di San Michele Arcangelo
previous arrow
next arrow
Slider

Gioia

“Auguro a tutti di essere allegri. Non per tutta la giornata di oggi però, perché non è possibile, ma in alcuni momenti sì, se desiderati e ricercati. Passando del tempo con delle persone positive, incoraggianti e divertenti, con saggezza e intelligenza. E senza volgarità, che non serve a chi è davvero brillante. Bicchieri d’acqua fresca nel caldo cammino della vita, godibili sul momento e capaci di farci andare avanti nelle ore più calde”(1)Domenica scorsa, poco prima della Messa delle 10:00, un amico mi ha inviato questo stupendo messaggio. 

L’incontro di sabato 10 ottobre, “La comunità nel tempo della fragilità”, è stato su questa linea. Abbiamo trascorso un tempo “con delle persone positive, incoraggianti e divertenti, con saggezza e intelligenza”. Persone, donne, uomini, giovani, della nostra bella comunità che si mettono “in gioco” nella quotidianità nei Gruppi più vari e nei servizi diversi, anche i più umili. Bellissimo l’appello conclusivo dall’ultimo gruppo che ha relazionato le proprie considerazioni sugli spunti di riflessione donati da don Luca Facco della Caritas: “Mettere al centro la gioia”! Quello che facciamo deve essere sempre espressione della Pasqua. Siamo “Gente di Pasqua” (2), è il titolo di un bel libro del Card. Tagle: testimoni della risurrezione. 

Lunedì leggo nella  recensione di un libro: “Ogni cosa,  ogni persona esiste perché è legata a un’altra. Noi non lo sappiamo, pensiamo e agiamo come fossimo entità separate, mentre le relazioni rappresentano la tessitura del mondo, sono il mondo stesso. Il mondo è fatto di relazioni, siamo tutti interconnessi. Questa, anche se ci fa sentire fragili, è la chiave per superare la crisi”. L’incontro ci ha consegnato un invito: fragili sì, ma gioiosamente assieme e connessi alla Carità/Amore.

L’ARCIPRETE DON SERGIO

Lotteria
Sagra di San Michele Arcangelo 2020

Orari S. Messa

PERIODO INVERNALE

Lunedì, Mercoledì, Venerdì  ore 18:00
Martedì, Giovedì ore 9:30
Pre-festivo ore 18:00
Festivo ore 8:00 – ore 10:00

PERIODO ESTIVO

Lunedì, Mercoledì, Venerdì  ore 18:30
Martedì, Giovedì ore 9:30
Pre-festivo ore 18:00
Festivo ore 8:00 – ore 10:00